.
Annunci online

cinnamongirl1985
Un puma a Cardiff
 
 
 
 
           
       

  



 



 







"...Chissà se esiste un periodo della vita migliore di questo... Devo viverli al massimo! Saranno questi i momenti che fra qualche annetto chiamerò spensierata giovinezza!"
[Masato Wakamatsu, “Miyuki”]





Che mondo (e che Erasmus) sarebbe senza Nutella?









Cardiff - Millenium Stadium and river Taff by night








HATTORI: Che cosa porta te in Okinawa?
SPOSA: Devo incontrare un uomo.
HATTORI: Oh, sì? Hai un amico che vive a Okinawa?
SPOSA: Non proprio.
HATTORI: No è amico?
SPOSA: Non l'ho mai visto.
HATTORI: Mai? Ah, ah! Chi è lui? Posso chiedere?
SPOSA: Hattori Hanzo.
HATTORI: [Cosa vuoi da Hattori Hanzo?]
SPOSA: [Acciaio giapponese.]
HATTORI: [A che ti serve l'acciaio giapponese?]
SPOSA: [A uccidere dei parassiti.]
HATTORI: Devono essere parassiti molto grossi, se ti serve l'acciaio di Hattori Hanzo.
SPOSA: Enormi.



Once there were times,
Once there were reasons filled with rhymes,
Everything shared, everything told
You keep me so warm,
Protect me from all those mighty storms
And dreams seem so old
So look at us now, just look at us now,
With our hands on our hearts
And lines on our brow
How many lies must we tell?
How many lies must we see?
How many times must we say, its for the best?
And leave truth as the casualty?
Do you read through the lines,
Or believe the tv and the times?
Where can we find more ways to see?
You strain on the truth,
And make believe all when you cry wolf,
And the lies youre giving me
So look at us now, just look at us now,
With our hands on our hearts
And lines on our brow
How many lies must we tell?
How many lies must we see?
How many times must we say, its for the best?
And leave truth as the casualty?
Oh, well the truth is hard,
So when they write the book,
Fictions what you wanna be
Well, its your freedom of choice,
But you know that lies, are the cancer of democracy
Youve painted your face,
And now youve tainted your words
And now youre ready and armed with love
Well if youre head is steady,
And your soul is ready,
Were going up above
So whatever you wanna be,
Just come on along with me,
If theres truth in our hearts,
Maybe we can break free
How many lies must we tell?
How many lies must we see?
How many times must we say, its for the best?
And leave truth as the casualty?
How many lies must we tell?
How many lies must we see?
How many times must we say, its for the best?
And leave truth as the casualty?
How many times must we say, its for the best?
And leave nothing, yeah

I wanna love you, and treat you right
I wanna love you, every day and every night
We'll be together, with a roof right over our heads
We'll share the shelter, of my single bed
We'll share the same room, JAH provide the bread

Is this love, is this love, is this love
Is this love that I am feeling (repeat)
I wanna know, wanna know, wanna know now
I got to know, got to know, got to know now

I'm willing and able
So I throw my cards on your table
I wanna love you and treat you right

I wanna love you, every day and every night
We'll be together, with a roof right over our heads
We'll share the shelter, of my single bed
We'll share the same room, JAH provide the bread

Is this love, is this love, is this love
Is this love that I am feeling (repeat)
Oh yes I know, yes I know, yes I know now (repeat)

I'm willing and able
So I throw my cards on your table
See I wanna love you, I wanna love and treat
You right, I wanna love you, every day and every night
We'll be together, with a roof right over our heads
We'll share the shelter, of my single bed
We'll share the same room, JAH provide the bread







 
18 maggio 2007

The Rocky Horror House Party

So che sono in ritardo, e vabbè, non ci crede nessuno, lo dirò ugualmente: nonostante io fondamentalmente non abbia un cazzo da fare, c'è sempre qualcosa da fare.. che sia la palestra (ebbene sì..l'irriducibile pigra, scansafatiche, che deve essere presa a sassate per essere smossa dal letto -che è diventato il mio centro operativo a tutti gli effetti- ha cominciato ad andare in palestra da ben 3 settimane! E ci vado 3 volte a settimana! Mica triccheballacche), un caffè, un pranzo, un giro in centro per fare shopping o per sognare semplicemente di fare shopping, un pomeriggio trascorso a sparlare all'ennesima potenza di tutti quei personaggi insulsi e ridicoli che costellano l'universo Erasmus (e per fortuna che ci sono anche loro, altrimenti di cosa si parlerebbe?), i pisolini che tanto "ini" non sono (oggi pomeriggio 3 ore! Faccio schifo! E ho anche sognato, fatto la mezza sonnambula, per poi svegliarmi rincoglionita e come narcotizzata! Eh sì, sono i pisolini che costituiscono il mio vero riposo, dal momento che la notte non dormo..), e soprattutto, le giornate post-alcol passate ad agonizzare sul letto con la musica a tutto volume e messenger non-stop (ma quando mai è il contrario? Uhuhu..quante parentesi! Ma io amo le parentesi) ... insomma, tra tutto questo, è difficile trovare una mezz'oretta per aprire questo benedetto blog, scrivere 2 cazzate e aggiungere foto! Sì lo so..sono patetiche scuse.. e me ne vergogno..

Anywho, queste sono le foto della perfetta, fantastica, magnifica serata del 4 maggio, in cui Ale ha ospitato il Rocky Horror House Party, festa in costume.. io ero Elle Driver, direttamente da Kill Bill (potevo forse scegliere un film diverso? E mannaggia alla katana che in aereo non la si può portare, altrimenti mi sarei vestita da Black Mamba tutta la vita.. Va beh facciamo qualcosa di costruttivo per una volta e mettiamo a confronto i vari personaggi:





IRENE:





ALE:





XAVIER E FABRICE:





MATHIEU:



Ok, per chi non guarda Scrubs è impossibile riconscere il personaggio..comunque, si tratta di Dr. Acula..



DANYLO:





RAGAZZO INGLESE CHE NON CONOSCO:



Non si vede per intero, comunque lui interpretava Tom Cruise in Risky Business, e l'imitazione gli era venuta piuttosto bene:



Di personaggi ce n'erano altri, tra cui Uma Thurman in Pulp Fiction, ma non sperate che aggiunga altre foto perchè questo è stato un lavoro certosino.. e considerando l'orario (anche se per me non è che l'alba), mi prendo la libertà di aggiungere soltanto una foto di gruppo, in cui, putroppo, rientra anche la Muffa maledetta. Ancora una volta, non chiedetmi cosa ci facesse in mezzo a noi, considerando anche la banalità e l'inadeguatezza del suo costume.. E' diventata la regina nell'arte dell'autoinvitarsi, fortunatamente per lei non viene ma da me a chiedere di potersi unire a noi, altrimenti si ritroverebbe a piangere nel giardinetto sul retro e il flauto conficcato.. beh in un posto che non è gentile descrivere (nonostante l'ora).



A presto!




permalink | inviato da il 18/5/2007 alle 3:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

6 maggio 2007

Vampirismo sì sì sì!


Pappapappa sono rimasta indietro, vi sparo così in bellezza qualche foto di sabato scorso al Reflex (I love you Frankie!), io + Ale + Ire + Fabri + Xavier + Mathieu + Nico featuring i Frenchies amici loro venuti a trovarli per il weekend (come se i francesi sono fosserò già abbastanza.. sono ovunque, come il prezzemolo e come Aida Yespica a Studio Aperto):



Benjamin Benoit Mathieu and Xavier, uomini che non devono chiedere mai!



Natascha, la donna più coatta dell'universo.. detto da me so che può sembrare una burla ma è così! Una che in mezzo a gente che non conosce si presenta ruttando ha tutta la mia ammirazione! (Io non sono capace di ruttare)



Io e il mitico cappello gonfiabile, il cappello del popolo, visto che ce lo siamo passati un po' tutti..



Foto di gruppo, con le mie Gals in primo piano



Idiothicus.. tra me e lui non è stato proprio amore a prima vista



Natascha e Nico numero 2, il suo moroso (a destra: Ale incredula)



Nico e Irene

Cosa c'è da dire sulle serate al Reflex? Vai sul sicuro, non deludono mai.. balli per quattro ore consecutive passando dai Culture Club a Madonna a Cindy Lauper etc..etc.. Abbiamo fatto strage di adesivi e di spillette fighissime (sui Ghostbuster, l'A Team, E.T...) e ci siamo fatti compatire come al solito..ma non è importante.. finchè non ti sbattono fuori dal locale va tutto bene.









permalink | inviato da il 6/5/2007 alle 21:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

30 aprile 2007

Fizzle my Nizzle!


Et voilà, sono già qui.. Mercoledì, dunque, mercoledì non ricordo assolutamente che cosa abbiamo fatto.. credo niente di particolarmente intenso vista l'entità delle 2 serate precedenti.. Ah sì! Siamo stati a quella cagata pazzesca della partita di rugby, mamma mia, che sport inutile e fastidioso.. io e Ale a fine primo tempo ci siamo prese su e siamo tornate a casa a preparare la cena, non prima però di aver assistito allo spettacolo delle cheerleaders!

Giovedì
: serata fiacca, Burger King + Walkabout, ormai inflazionatissimo, dovremo trovare qualcos altro da fare il giovedì sera..
E veniamo alle cose interessanti!
Venerdì: House Party a casa di Luca e Damiano, la vodka dei miei amici pakistani (tra sigarette e alcol ci vado così spesso che ormai siamo entrati in simpatia, mi chiedono come vanno le serate e mi danno consigli su quali alcolici comprare, ancora un po' e li invito a casa a guardare Maria De Filippi) ha fatto il suo dovere come al solito. In modo anche alquanto inappropriato!:



Io e Ale ci prendiamo ogni responsabilità per questo increscioso episodio, anche se senza la pressante insistenza dei French (e in particolare di Fabrice), che come la maggior parte degli uomini hanno fantasie morbose sulle lesbiche, tutto ciò non sarebbe accaduto!



Notare lo sguardo iper-concentrato di Fabrice sullo sfondo!!



Ale, Carleigh, Io, Ire



Danny Boy, Fabrice, Xavi Alonso e Irene



Xavi (con evidenti problemi oculistici) e Carleigh



Il Trio Lescano

Bene, mancano solo le foto di sabato sera... cioè del Reflex!! Le foto migliori mi permetto di dire.. però mi sembra di aver fatto abbastanza per stanotte, quindi vi lascio, a prestissimo con il resto!




permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 4:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

30 aprile 2007

Fizzle my Whizzle!

 
Yeeeeeee!! Finalmente sono tornata... per postare foto, così non mi ritrovo più i commenti inaciditi di persone troppo pigre per leggere! Come vedete dall'orario, i miei ritmi non sono cambiati affatto.. però in questi ultimi giorni sono Vampiro più del solito! Ho i miei buoni motivi! ^__^
Cardiff di questi tempi è una meraviglia, sole e clima caldo, oggi abbiamo fatto un picnic al mitico Bute Park e poi passato tutta la giornata a prendere il sole attaccati all'Ipod, dando vita ad improbabili cori italo-francesi, con una spiccata predilizione per le hit anni 80! E non poteva essere altrimenti.. vabbè veniamo alle foto..
Lunedi': Cuba, non ho foto!
Martedi': Liquid, ho le foto! Grazie Clara!



Ecco Peter devastato dall'amore di troppe donne.. Non ricordo se volevo strozzarlo o dimostrargli il mio affetto..



Fabrice e l'ormai celeberrimo pupazzo del Liquid, che ogni martedì sera viene puntualmente vilipeso e gambizzato dall'intera discoteca (noi no! Noi la foto con lui non ce la facciamo mai mancare, e ormai siamo così intimi che ci riconosce e saluta sempre!)



Di nuovo Peter Beato Tra Le Donne.. notare il mio sguardo malandrino (*__*), in realtà non riuscivo a capacitarmi di come io riesca sempre a essere protagonista di foto così demenziali



Le mitiche italiane: Ale, io, Ire e Clara



Tutta la banda.. Non chiedetemi cosa centri la Muffa.. non chiedetmi cosa l'ha spinta ad autoinvitarsi e a conciarsi in quel modo ridicolo..

... TO BE CONTINUED




permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 4:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

25 aprile 2007

Back on track!


21 giorni di assenza dal blog, penso sia il mio record negativo.. Non starò a giustificarmi e a enumerare scuse improbabili questa volta però, perciò andiamo dritti al succo.

Terzo ritorno a Cardiff, movimentato più del solito a causa di un incontro indesiderato sull’autobus, ovviamente inutile dare la colpa a quell’entità porcina che ci guarda da lassù, certo, lui ( lei?) ci ha messo la mano, ma la colpa è essenzialmente  mia, che perdo tempo con i paranoici ossessivo/compulsivi.

Comunque, che dire, lunedì sera serata al Cuba, divertente, molta gente, la musica latina mi prende sempre ma dopo 4 ore devo dire che stanca, dovrebbero variare un po’ il repertorio.. ieri invece la mia mente era totalmente occupata dal pensiero della partita, la preparazione è cominciata nel primo pomeriggio con la pittura delle unghie in rosso e nero.. poi in centro ad accompagnare Ale a fare il piercing alla lingua (è fftato facile, non parla affolutamente male!!) e alla ricerca della maglia del Milan.. ma siccome qua hanno la barbara usanza di chiudere i negozi di abbigliamento alle 530 del pomeriggio, non ho fatto in tempo.. ore 715 circa, arriviamo al Gassy Jacks, io, Irene, Ale, Fabrice, Xavier, Damien e più tardi Nico, io penso unica italiana in tutto il pub, ci sediamo sul divano davanti al televisore e la tensione comincia a salire già nel prepartita, scommettiamo sul risultato:

Damien: 1-1

Io: 2-1 per il Milan

Xavier: 2-1 per il Manchester

Fabrice: 2-2

Mettiamo un pound a testa sul tavolo, il vincitore si prenderà tutta la posta, in caso di risultati diversi da quelli previsti, ognuno si riprenderà la sua sterlina. Insomma, non sto a raccontare tutte le fasi convulse della partita, ho anche avuto l’idea geniale di prendere un piatto indiano a base di salsa piccantissima, buono per carità, ma ero lì con la tensione alle stelle, 40° in faccia e dividendo una bottiglietta d’acqua con l’Irene che stava mangiando lo stesso piatto! Comunque, quando ha fatto gol il Milan penso che io abbia prodotto più inquinamento atmosferico dell’intero pub in occasione dei gol del Manchester.. Irene mi ha fatto notare che la ragazza seduta al tavolo di fronte a noi si è spaventata a morte..  Che dire, io per un certo periodo mi sono trastullata le 4 sterline, ci credevo, credevo che l’impresa fosse possibile, anche perché, quando hai un giocatore come Kakà, che quel che tocca trasforma in oro, la speranza ce l’hai.. poi la Mano Porcina è calata su Manchester, e vabbè, io dopo il 2-2 mi sono totalmente spenta perché presagivo un intervento porcino di maggior portata, non sbagliandomi. (Rooney maledetto ciccione orrendo). Comunque la questione è ancora tutta da definire, si vedrà la settimana prossima! Per concludere, ognuno si è ripreso la propria sterlina e io sono uscita dal pub seriamente provata, consapevole che guardare una semifinale di Champions in un pub gallese pieno di inglesi, è un’esperienza che ti segna.

Dopo il pub: “aperitivo” a casa (tutti ubriachi in 1 ora) e poi al Liquid. Serata molto bella. Oggi andiamo a vedere una partita di rugby di beneficienza, Cardiff vs Swansea, del rugby non me ne po’ fregare un picchio, non capisco come lo si possa paragonare al calcio, e addirittura ritenerlo più interessante come fanno questi Gallesi.. ma si fa per stare in compagnia, e poi va tutto in beneficienza.. che non si dica che il Puma non si dedica alla carità!!

 




permalink | inviato da il 25/4/2007 alle 12:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

4 aprile 2007

Homecoming

 

Ok sono tornata alla dolce e noiosa vita di provincia.. non e’ così male dai! A piccole dosi però.. anyway, durante queste vacanze di pasqua dovrò fare il punto della mia situazione scolastica (decidere quali esami sostenere in Italia a giugno, in modo da sapere di conseguenza fino a quando potrò restare a Cardiff), sistemare il casino burocratico che e’ saltato fuori per il tirocinio (mi sembrava strano che fossi stata in grado di fare tutto da sola, senza un insegnate di sostegno), preparare un po’ di esercizi per gli studenti di italiano, etc..etc.. e ricaricare le pile per il ritorno a Cardiff, ultima tranche dell’erasmus, si spera che sia ancora meglio delle precedenti (il tempo primaverile dovrebbe aiutare).. per ora in ballo per dopo le vacanze c’e’ la festa anni ’60, bisogna ancora decidere se farla a casa nostra o a casa di Ale (ci sono i pro e contro in ognuno dei casi), quando, come organizzarla ecc.. l’importante e’ aver deciso il tema (io avrei preferito decisamente una festa anni 80.. ma va bene così, mi attira l’idea di vestirmi da Doris Day)..

 

La cosa positiva delle vacanze e’: aver finalmente visto la giorgina! E’ piccola, minuscola! Essendo nata in anticipo tutto cio’ e’ comprensibile! A prenderla in braccio sembra di sollevare un sacchetto di patatine Amica chips! Ma e’ così tenera..

Piccolina! E per rimanere in tema di batuffoli pucciosi, ecco Simba, il cagnone della Tupi:



Avevo promesso che avrei dato a Simba l’onore e la gloria pubblicando la sua foto sul blog e sono stata di parola..


A domani con le foto in esubero di Cardiff!!




permalink | inviato da il 4/4/2007 alle 19:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

31 marzo 2007

Frick Frick Frick!


Cazzo di Budda (chiedo scusa ai buddisti).. parto domattina alle 7 e non ho ancora preparato un cazzo delle valigie..dovevo fare 100 cose e non ne ho fatta neanche una... tra mezz'ora andiamo al Burger King e io sono qua, con lo smalto mezzo asciutto e mezzo sbavato sull'indice, che ho iniziato a mettermi circa un'ora fa (sarà la quarta volta che lo rimetto), i capelli impazziti, la camera che è un disastro totale,  e Fabrice che mi chiede cosa vuol dire per me "farsi i capelli", non vuol dire certo che ci voglio avere un rapporto sessuale!!! Vuol dire che c'è la piastra bollente che mi aspetta mentre io sono qua a trastullarmi su messenger e ha fare di tutto e niente..ok dovevo anche postare un sacco di foto e non l'ho fatto, lo farò in italia.. che brutta scansafatiche che sono..

Cardiff, ci vediamo tra un paio di settimane!Quando spero ci sarà bel tempo e potrò andare a Bute Park ogni pomeriggio a prendere il sole, guardare gli scoiattoli e adocchiare i bei ragazzi che vengono a giocare a calcio/rugby/fare stretching etc..etc..




permalink | inviato da il 31/3/2007 alle 21:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

25 marzo 2007

My Insomnia


Questa è pazzia pura..sono le 6 del mattino passate, tra poco inizierà a fare luce, sento gli uccellini cinguettare, tutto tace, e io sono qui nel letto a scrivere sul blog! E no, non sono tornata ubriaca da una festa mezz'ora fa! A dire il vero stasera (anzi, ieri sera) è stata una serata piuttosto tranquilla, cena a casa tra amici, e mentre tutti gli altri andavano al Walkabout noi ragazze siamo rimaste a casa a chiacchierare e guardare un po' di foto.. devo dire però che i miei 30/40 minuti di ubriachezza li ho passati, non so, forse sto cominciando ad entrare nell'alcolismo a fasi! Ho bevuto 2 tazze (sì, tazze.. in condizioni di mancanza di bicchieri, la necessità aguzza l'ingegno) di Smirnoff, gradazione alcolica: 4,5%.. insomma, un'inezia! Soprattutto se paragonata al 37,5% della vodka di venerdì sera.. Insomma, fatto sta che questo assai innocuo Smirnoff mi ha colpito come una mazza da baseball, e in breve tempo ho cominciato i miei soliti deliri: "My head is fucking aching! I think my brain is trying to get out through the nose!!" ("Mi fa male la testa cazzo! Credo che il mio cervello stia cercando di uscire dal naso!!").. mentre tutti non si capacitavano di come avessi potuto ubriacarmi con 2 tazze di Smirnoff in poco più di mezz'ora.. Comunque.. L'alcolsimo a fasi è una piacevole novità, ti prende rapidamente, si prende gioco delle tue facoltà cerebrali, e ti abbandona poco dopo, senza troppi danni.. Minchia sono le 7.23 ora italiana.. quindi le 6.23 ora gallese.. gli uccellini cinguettano.. io non ho sonno.. ma la schiena mi fa male e il mio pc probabilmente mi chiede una tregua dopo 24 ore non-stop di attività.. Intanto dalla finestra vedo un tizio che è entrato in una delle case di fronte.. sarò tornato da una festa? O da casa della sua amante? O è un ladro gentiluomo, di quelli che non forzano la serratura nè spaccano vetri, ma entrano in casa usando una chiave rimediata chissà dove, frugano discretamente tra la roba e alla fine se ne vanno lasciando come segno dell proprio passaggio una piuma di pavone o un bicchiere di Chianti? Ecco, delirio da insonnia.. Ma forse è questo fatto dell'ora legale (o solare?) che mi ha preso troppo male, ieri notte sono stata in uno stato di allerta costante, non so perchè ma durante il sonno continuavo a pensare al cambio d'ora, e la cosa mi angosciava in qualche modo, ero convinta che avrei perso chissà quale appuntamento importante.. poi mi sono alzata, e il computer segnava le 13:40, e io non capivo niente, perchè avevo spostato l'orario del pc in modo che fosse quello di qua, non pensando però che ogni volta che spengo il pc inspiegabilmente l'orario torna ad essere quello italiano, e allora "Cazzo" ho pensato "ma che ore sono?? Devo spostare avanti o indietro?" e sono stata 10 minuti a pensare a come fare, perchè poi anche i miei 2 cellulari hanno 2 orari diversi ciascuno, e non mi ricordo mai quale segna l'ora italiana e quale no, insomma stavo sclerando, in tutto questo tempo ero ancora sotto le coperte perchè avevo freddo e non volevo uscire.. alla fine mi è venuto in mente che era sabato, e che l'orario sarebbe cambiato la notte successiva.. e che quindi, pur continuando a non capirci un cazzo, la maledizione dell'ora solare (o legale?) non mi aveva ancora colpito e potevo strafregarmene ancora per un giorno.

Ah dopo questa megaparanoia mentale vi rassicuro: ho ancora tante foto da postare! Quelle di Bute Park, del St. Patrick's Day, del pranzo italiano, del Liquid.. Piano Piano ce la farò. Fiiiii che lavoro, adesso provo a dormire, va'.

Ps: un saluto speciale alla Marty, la Paola e la Silvia. Non scordate che dovete venire a trovarmi!



Post post scriptum: domani secondo round dei pranzi domenicali.. i maschi ai fornelli e noi ragazze in versione Antonella Clerici alla Prova del Cuoco: guardo, chiacchiero, non faccio un cazzo e mangio.




permalink | inviato da il 25/3/2007 alle 7:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

22 marzo 2007

Mother We Just Can't Get Enough


Innanzitutto scaricate questa bellissima canzone dei New Radicals, che dà il titolo al mio post.. ehm ho detto “scaricate”.. noooo.. volevo dire comprate il singolo! E che cazzo, io sono finanziere.. non sia mai che faccia propaganda alla pirateria informatica!!

Sono rimasta parecchio indietro con gli aggiornamenti..è che le foto mi sono arrivate tutte di botto negli ultimi 2 giorni..prima ero totalmente sprovvista di immagini..e si sa, il pubblico che mi segue sul blog non è tra i più acculturati e preferisce avere fotografie che leggere interminabili racconti di guerra.. lo so, a volte sono prolissa.. ma come farei altrimenti a darvi un’idea di quello che succede qui?

Allora, cominciamo con qualche assaggio dell’House Party di giovedì scorso a casa di Claire e Marta, una festa riuscita bene dai risvolti piuttosto macabri.. Diciamo che le persone sobrie si contavano sulle dita di una mano (dei Simpson..quindi  4). La prima parte della serata (il warm-up diciamo) è andata in chiacchiere e alcool.. La seconda è stata un turbinio di danze latino-americane improvvisate, spogliarelli, io che ballo Crazy Frog incitando la folla “Più tamarra! Più tamarra!”.. Esiste un video di questa performance, farò in modo che voi non lo avrete mai. In ogni caso, grazie Claire & Co. per l’ospitalità. Ecco qualche foto:

 















Et voilà.. non vi dico che incubo è stato una volta tornata in stanza alle 4 di notte.. fino al momento prima stavo benissimo, poi mi sono sdraiata sul letto a guardare Scrubs e quando mi sono rialzata mi sentivo un Rave party nella testa, e tutto l’alcool in gola.. sono state 2 ore di passione, combattendo per non vomitare, e ce l’ho fatta! Solitamente avrei risolto la questione in modo signorile (2 dita in gola J ), ma in quel momento proprio non avevo la forza di alzarmi dal letto e andare in bagno..

Alla prossima..








permalink | inviato da il 22/3/2007 alle 1:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

18 marzo 2007

Ooooh..splendida giornata.. quante sensazioni con quali emozioni, poi, poi alla fine ti travolgerà!


Ok lasciamo perdere tutto per un momento.. lasciamo perdere le feste alcoliche, i deliri, i pranzi di 4 ore, e tutto il resto.. Perchè pochi minuti fa ho ricevuto una notizia bellissima.. è nata Giorgia! La bimba dell'Elly e di Gigi.. Questa piccola birbantella mi ha fatto uno scherzo e ha deciso di venire al mondo con un po' di anticipo.. io avevo già calcolato tutto, le vacanze di Pasqua e il mio ritorno in Italia avrebbero coinciso con la sua nascita.. non mi sarei persa niente.. e invece!! E invece mi ritrovo qua, da sola, in camera, mentre tutti i miei amici e amiche si stringono intorno all'Elly e Gigi e vanno a trovare la piccola.. che sconforto! Cosa posso dire.. Mi dispiace tantissimo non essere lì con loro.. In fondo me l'aspettavo.. La mia sfiga proverbiale, nonchè la mano ineluttabile del Porco, non potevano fare andare le cose diversamente.. ma sono felice ugualmente perchè potrò vedere bimba e mamma tra un paio di settimane.. e so che sono in buone mani, perchè ci sono tante persone vicino a loro che le riempiranno di attenzioni e di coccole!! Non riesco ad andare oltre, non so che dire e non voglio cadere nella banalità.. Dico solo che sono OVER THE MOON e che negli anni che passeranno nessuno di noi scorderà il 18 marzo 2007..





Io lo so, che tu sarai comunque più bella..




permalink | inviato da il 18/3/2007 alle 19:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 56359 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     aprile